ECCELLENZA – Tedesco: “Attenzione all’Omnia Bitonto. Casarano e Gallipoli, fino alla fine…”

L'attaccante brindisino è convinto che rossazzurri e giallorossi saranno protagonisti per la conquista del titolo, ma avverte: "Sono convinto che, a differenza di quanto accaduto nel recente passato, sarà lotta serrata tra più formazioni sino alle fasi finali del campionato"

tedesco

Foto: M. Tedesco

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Ad analizzare il torneo di Eccellenza ed in particolare il percorso di Gallipoli e Casarano, è intervenuto un grande bomber, ex peraltro di entrambe le squadre, Mino Tedesco. L’attaccante in questa stagione sta difendendo i colori del team della sua città, il Brindisi, in Promozione, ma segue sempre con un occhio di riguardo l’andamento del massimo torneo regionale.

“È il più avvincente degli ultimi anni – ammette Tedesco , ci sono almeno sei o sette squadre in grado di ambire alla promozione diretta in Serie D. La mia favorita della vigilia era l’Omnia Bitonto, che sino ad oggi non ha certo brillato e che è un po’ attardata dalle battistrada. Non penso, però, che sia tagliata fuori dai giochi di vertice. Il Casarano ed il Gallipoli fanno parte del gruppo di compagini in grado di battagliare sino alla fine per il primato. Si tratta di due sodalizi ben strutturati, che hanno allestito organici di assoluto valore per la categoria e possono contare su due tecnici molto bravi, che sono anche due miei grandi amici ed ex compagni di squadra. Entrambe le piazza sono giustamente esigenti, per il loro blasone, per la passione dei tifosi, per il numero di spettatori che riescono a mobilitare soprattutto quando i risultati sono positivi come in questo momento”.

Eccellenza che, a parere di Tedesco, si deciderà solo nelle ultime giornate: “Sono convinto che, a differenza di quanto accaduto nel recente passato, sarà lotta serrata tra più formazioni sino alle fasi finali del campionato. C’è troppo equilibrio perché una compagine possa prendere il largo. Non mi meraviglierei se alla lunga si rivelassero determinanti uno o due punti. Bisogna tenere conto, però, che in questa fase è ancora aperto il mercato e che alcuni colpi particolarmente importanti potrebbero anche spostare gli equilibri. Certo, non è facile che accada perché tutte le società si stanno muovendo”.

Redazione SS

Nata nell’agosto 2010, vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone, e come miglior testata giornalistica sportiva salentina nella prima edizione del “Gran Premio Giovanissimi del Salento” organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com.

http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • stadio-d-amuri-grottaglie ECCELLENZA – Ufficiale, rinviata la finale di Coppa Italia tra Vigor Trani e Fasano

    La finalissima di Coppa Italia Eccellenza tra Vigor Trani e Città di Fasano, programmata per il 21 dicembre a Grottaglie, è stata rinviata a data da destinarsi. Ne dà notizia il Comunicato ufficiale Lnd Puglia n. 41 di oggi, 14 dicembre. Questo la nota integrale: “Con riferimento al comunicato stampa di lunedì 11 dicembre 2017,…

  • nobile-toto ARADEO – Carica Nobile: “Società e gruppo moralmente integri, credo nella salvezza!”

    Dopo una prima parte di stagione certamente non irresistibile e la pesante sconfitta per 4-0 nello scontro diretto contro l’Unione Calcio Bisceglie, l’Atletico Aradeo ha deciso di sollevare dall’incarico Gianluca Politi, affidando la panchina all’esperto Totò Nobile, che cercherà di condurre i suoi nuovi ragazzi ad una salvezza che in questo momento non appare semplicissima….

  • salvadore-andrea_rfrisco GALATINA – Capolinea biancostellato, Salvadore: “Non c’erano le condizioni per continuare, perché …”

    Dal terremoto che ha colpito il Galatina nessuno è uscito indenne. Anche un allenatore di grande temperamento come Andrea Salvadore ha dovuto gettare la spugna. “Ieri mattina ho avuto un colloquio con la società e ho rassegnato le dimissioni – spiega l’ex Otranto -. “Non sono il tipo che abbandona la nave, ma davvero non…

  • gogovsky-de-giorgi NOVOLI – Due acquisti per Schito: ecco un centrocampista ed un attaccante

    Altri due rinforzi per il Novoli di Antonio Schito. La società rossoblù si è assicurata le prestazioni del centrocampista Hristo Gogovsky e dell’attaccante Diego De Giorgi. Gogovsky, bulgaro classe 1993, è cresciuto calcisticamente nel suo paese, vestendo le maglie della Nazionale under 17 ed under 19, fino all’esordio nei professionisti con il PFC Chavdar Etropole…

  • di-rito-nicolas-fasano FASANO – Ufficiale, Di Rito è biancazzurro: già a disposizione col Casarano

    Colpaccio di mercato per il Fasano. La società del presidente Franco D’Amico (con l’intermediazione del procuratore Gianni Massa) ha appena concluso la trattativa per portare in biancazzurro l’attaccante argentino Nicolas Di Rito. Trentadue anni compiuti pochi giorni fa, il bomber di Rosario ha iniziato la stagione a Corato (Eccellenza), segnando sette reti in neroverde (tre in…