OTRANTO – Palma: “Punto quota quindici gol per ambire un posto nei playoff”

Il prolifico attaccante idruntino è uno dei punti di forza della squadra: "Devo ringraziare il mister che mi ha dato questa nuova collocazione tattica: questo ruolo mi da la possibilità di esprimermi al massimo"

palma-eugenio

È stato senza alcun dubbio un anno da incorniciare il 2016 per Eugenio Palma. Grande protagonista della salvezza dell’Otranto alla prima storica apparizione nel campionato di Eccellenza nella passata stagione, in questa sta trascinando, con le sue reti, gli idruntini verso la conquista di un posto nei play off. “È stato un anno ricco di soddisfazioni e condito da tanti gol – ammette l’ex Casarano -. “Fa sempre piacere ritrovarsi in classifica con attaccanti di primissimo ordine. Devo ringraziare il mister che mi ha dato questa nuova collocazione tattica: questo ruolo mi da la possibilità di esprimermi al massimo”.

Da terzino a esterno dei tre là davanti per mestiere il passo è stato breve. E soprattutto produttivo, in fase di finalizzazione. Fino a ora sono otto le marcature in campionato, che lo collocano al terzo posto della classifica cannonieri, a due lunghezze dalla coppia di testa formata da Trotta e Zotti. Al termine della passata stagione furono undici. Qual è l’obiettivo per questa? “Spero di migliorare lo score dell’anno scorso. Mi piacerebbe arrivare a quota quindici. È uno che allarga le maglie del gioco Palma, uno che offre soluzioni e da alternative, una sorta di equilibratore tattico della formazione guidata da Andrea Salvadore. E a proposito di tattica e di equilibrio, la novità vera di quest’anno è la migliorata solidità difensiva.

I leccesi segnano di meno rispetto alle passate stagioni, solo quattordici gol, ma subiscono anche di meno. Con sette reti al passivo rappresentano la seconda miglior difesa del torneo. “È stato bravo il mister a insistere molto sulla fase difensiva– sottolinea Palma -. “Col nuovo modulo e con il maggior coinvolgimento degli attaccanti e dei centrocampisti abbiamo trovato l’equilibrio giusto. È come un direttore d’orchestra che affida l’esecuzione di uno spartito a dei bravi interpreti. Solo così si spiega l’exploit dell’Otranto, perché la tattica non basta se non si hanno a disposizione buoni giocatori.

Un mix perfetto che ha proiettato i leccesi nelle zone nobili della classifica. Ma dove vogliono arrivare Palma e compagni? “Il quinto posto è in realtà al di sopra delle aspettative – confessa l’esterno offensivo idruntino -. “Per molti di noi l’anno scorso si è trattato della prima esperienza in un campionato di Eccellenza. Ci è servita per adattarci alla categoria. Adesso, col girone di ritorno, inizia praticamente un altro campionato. Noi siamo abituati a ragionare partita dopo partita, sappiamo che non esistono squadre materasso e che tutti i punti in palio sono pesantissimi. Abbiamo dimostrato contro le big di questo torneo di potercela giocare. Abbiamo le potenzialità per ambire a un posto nei playoff. Questo, per noi, può rappresentare l’anno della consacrazione”.

E domenica l’Otranto andrà a fare visita al Molfetta. “Sappiamo che si sono rinforzati e che si vogliono salvare. Non sarà una partita semplice, anche perché non è mai facile affrontarli in casa loro. Ma noi abbiamo l’obbligo dei tre punti – chiosa Palma – , se vogliamo continuare ad alimentare il sogno”.

Articoli Correlati

  • gallipoli vs casarano magliette generica ss palama ECCELLENZA – Nuovo cambio di sede per il derby Casarano-Gallipoli

    Non si giocherà più ad Ugento il derby tra Casarano e Gallipoli, una delle partite della ventinovesima giornata di Eccellenza pugliese in programma domenica prossima, 2 aprile, alle ore 16. Con il comunicato ufficiale diffuso nel tardo pomeriggio di oggi, il Comitato pugliese della Lega Nazionale Dilettanti ha ufficializzato la nuova sede dell’incontro che si…

  • pallone-lnd DILETTANTI – Torneo delle Regioni, posticipate le ultime giornate di Eccellenza e Promozione

    In vista della concomitanza del Torneo delle Regioni, giunto alla 56esima edizione, in programma in Trentino da sabato 8 aprile prossimo, manifestazione nella quale saranno impegnati diversi calciatori di società di Eccellenza e Promozione, il Comitato pugliese della Lega Nazionale Dilettanti ha disposto il rinvio della trentesima giornata dei campionati di Eccellenza e Promozione, programmata…

  • di-silvestro-coribello NOVOLI – Di Silvestro: “Avetrana in gran forma, ma noi vogliamo la salvezza”

    Il Novoli si gioca tutto nel match interno con l’Avetrana. “Quella tarantina è la compagine più in forma del momento – sostiene il centrocampista Antonio Di Silvestro – per noi, pertanto, si preannuncia un match difficile. A 180′ dalla conclusione del torneo, però, sappiamo di giocarci una grossa fetta delle nostre chance di conquistare la permanenza…

  • mosca-coribello GALATINA – Mosca: “Il nostro passo altalenante è dovuto agli infortuni”

    Vincere col Trani è l’unico obiettivo col quale la Pro Italia Galatina prepara la prossima sfida in programma allo “Specchia”. “Siamo consapevoli dell’importanza della posta in palio – afferma l’allenatore biancostellato, Beppe Mosca – e siamo decisi a metterci al sicuro dalle brutte sorprese. Al contempo, sappiamo di dovere fare i conti con un complesso che,…

  • tisci ECCELLENZA – Episodi di violenza, Tisci: “Violate tutte le regole dello sport sano”

    Prima l’aggressione ai calciatori del Taranto, poi quella al portiere del Barletta Gigi Moschetto. Il presidente della Figc Puglia, Vito Tisci, ha voluto condannare l’episodio, chiedendo giustizia ed invitando le società a tutelare maggiormente i propri tesserati. “Sono molto amareggiato per quanto accaduto nella mia regione al portiere del Barletta, Gigi Moschetto – esordisce il…