OTRANTO – Mazzeo: “A breve un’assemblea per capire come programmare la nuova stagione”

Sul progetto tecnico: "Mi piacerebbe allestire un organico senza calciatori stranieri e che punti forte, invece, su un bel gruppo di giovani, preferibilmente salentini, a cui affiancare diversi elementi di esperienza e personalità"

mazzeo-giovanni

Foto: G. Mazzeo

L’Otranto dovrebbe a breve scuotersi dalla fase di stallo che stava vivendo il club, legata principalmente al discorso elettorale che ha coinvolto il paese. Ora che i giochi sono fatti il sodalizio di Giovanni Mazzeo vuole mettere in moto il motore: “Nei prossimi giorni ho intenzione di convocare un’assemblea, invitando il sindaco Cariddi e, se sarà già stato nominato, anche l’assessore allo Sport, tutti i soci e tutti coloro che potrebbero nutrire un interesse a dare una mano alla società. Cercheremo di capire la posizione dell’Amministrazione comunale e di tracciare il budget per il prossimo torneo di Eccellenza”.

Sebbene ci siano ancora dei punti da approfondire, dunque, Mazzeo ha ben chiaro il tipo di progetto tecnico che vorrebbe lanciare ad Otranto. “Rispetto alla scorsa stagione, mi piacerebbe allestire un organico senza calciatori stranieri e che punti forte, invece, su un bel gruppo di giovani, preferibilmente salentini, a cui affiancare diversi elementi di esperienza e personalità”.

Ci sarà da sciogliere anche il nodo allenatore: Salvadore ha ribadito a più riprese di voler provare nuove esperienze professionali, perciò la società ha allargato il ventaglio delle opzioni possibili. “Per la questione guida tecnica, ho intenzione di parlare con Salvadore, Schito, Renna e Renna, per capire se ci sia sintonia tra la loro voglia ed i nostri programmi. Solo successivamente – conclude Mazzeoverrà scelto il nuovo trainer dell’Otranto”.

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati

  • schipa-vitale NOVOLI – Schipa: “Il rossoblù è una questione di cuore. Un forte attaccante per soffrire di meno”

    Il legame tra Simone Schipa e il Novoli è solido e proseguirà anche nell’annata 2017/18. “Per me ormai si tratta di una questione di cuore. Sono legatissimo alla piazza novolese. Alla dirigenza, ai calciatori che fanno parte dello zoccolo duro della squadra, ai tifosi. Con i vertici del club c’è sempre piena sintonia di vedute e…

  • bruno-antonio AVETRANA – Si guarda alla prossima annata, il ds Bruno: “Partiamo dagli Juniores”

    Dopo aver confermato Viscido, l’Avetrana si sta muovendo per incrementare il parco under e pianificare una nuova strategia a livello giovanile. “Partiamo dagli juniores – spiega Antonio Bruno, direttore sportivo biancorosso – , è fondamentale conoscere prima i ruoli in cui schierarli, per poi completare la rosa. Abbiamo iniziato sabato con un raduno, aperto con…

  • murra-francesco-spagnolo-luca-gianluca-de-pascalis NOVOLI – Schipa resta, Spagnolo torna. Murra: “Il primo obiettivo è una punta centrale”

    Simone Schipa resta al Novoli, Luca Spagnolo torna dopo l’esperienza alla Salento Football Leverano. Saranno questi due i pilastri sul quale il sodalizio rossoblù costruirà la stagione 2017/18. Il presidente Francesco Murra: “Schipa e Spagnolo collaboreranno con il Novoli. Con il diesse l’intesa è già operante e si sta guardando intorno per valutare le mosse da…

  • inguscio-gianni ECCELLENZA – Vieste, Inguscio nuovo diesse: “Con grande voglia di mettermi in gioco”

    Il Vieste parla salentino. Il nuovo direttore sportivo del club foggiano, militante in Eccellenza, è il neretino Gianni Inguscio. “È stata una chiamata inaspettata – afferma in esclusiva per SalentoSport l’ex Casarano e Nardò – da parte del presidente Lorenzo Spina. Conoscevo la realtà di Vieste per averci giocato da avversario quando ero a Casarano e…

  • beppe-mosca-ph-coribello GALATINA – Mister Mosca si congeda: “Si chiude un ciclo. Al vaglio nuove proposte”

    Giuseppe Mosca e il Galatina si separano consensulamente dopo due stagioni ricche di soddisfazioni. Il tecnico di origini siciliane aveva riportato la formazione salentina in Eccellenza dopo una sfortunata lotta punto su punto con l’Avetrana e la successiva vittoria ai playoff. Il ritorno nella Premier League pugliese è terminato con un ottavo posto che ha permesso di conquistare la salvezza in anticipo. Mister…