NOVOLI – De Pascalis: “A Molfetta oltre duecento tifosi, speriamo di poter far festa”

Il direttore generale rossoblù: "La salvezza diretta sarebbe il giusto premio ai sacrifici fatti dalla società ed all'impegno dei componenti dello staff tecnico e dei giocatori"

de-pascalis-vitale

Foto: G. De Pascalis, sulla destra - ©G. Vitale

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Il Novoli crede più che mai nella salvezza ed a Molfetta potrà contare su un’arma in più, i propri tifosi al seguito. “Saranno oltre duecento – afferma Gianluca De Pascalis, direttore generale del sodalizio rossoblù – , si sono organizzati con un pullman da cinquanta posti, alcuni mini-bus e con le auto. I sostenitori novolesi sono sempre accanto alla squadra e noi speriamo di poter fare festa con loro al termine del match”.

Novoli che, per strappare la salvezza diretta, dovrà vincere. In caso contrario, se il Gallipoli dovesse ottenere i tre punti nel proprio match, sarà playout. “Schipa ed i suoi collaboratori hanno curato ogni dettaglio – sottolinea De Pascalis. Sono out per squalifica i centrocampisti Carlucci e Quarta e l’esterno alto Malagnino, ma chi scenderà in campo darà il massimo. La salvezza diretta sarebbe il giusto premio ai sacrifici fatti dalla società, con in testa il presidente Francesco Murra, ed all’impegno dei componenti dello staff tecnico e dei giocatori”.

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010, vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone, e come miglior testata giornalistica sportiva salentina nella prima edizione del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • scialpi-coribello GALLIPOLI – Scialpi: “Fame e voglia di lottare. Il derby è sempre il derby…”

    La trasferta di Otranto ha portato in dote un punto e tanto rammarico per il Gallipoli, ma nonostante un po’ di amaro in bocca e qualche assenza pesante, i giallorossi continuano ad occupare la vetta. “Quando si è vantaggio fino a pochi minuti dal termine e si subisce il pareggio nel finale è normale che…

  • zaminga-ss-coribello CASARANO – Zaminga: “Derby col Gallipoli uno spettacolo da vivere per 90 minuti…”

    Dopo due sconfitte consecutive contro Bisceglie e Fasano in Coppa, domenica, il Casarano è tornato al successo, con un netto 2-0 ai danni del Molfetta, risultato che mette le Serpi a soli tre punti dalla vetta: “Per una squadra come la nostra non è mai bello incappare in due risultati negativi consecutivi – analizza Claudio…

  • oliva-coribello ECCELLENZA – Oliva: “Casarano casa mia, a Gallipoli avventura entusiasmante. Sul derby dico…”

    Non lo vivrà in prima persona, ma il derby del prossimo turno di Eccellenza, tra Gallipoli e Casarano, rievoca dolci ricordi a Mimmo Oliva. L’attuale allenatore dell’Ugento, ha indossato entrambe le casacche: dei rossazzurri dopo una lunga militanza fu anche allenatore, coi giallorossi vinse il campionato di Eccellenza sotto la presidenza di Barba. “Casarano è casa…

  • casarano-tifosi_rfrisco CASARANO – Niente derby a Gallipoli per i tifosi rossazzurri

    La gara-clou del dodicesimo turno del campionato di Eccellenza si disputerà senza la tifoseria ospite. Per il derby tra Gallipoli e Casarano, infatti, è stata disposta la vendita ai soli residenti del Comune di Gallipoli. Il match, che pone in palio una bella fetta di prestigio in virtù della forte rivalità che da anni sussiste…

  • bruno-coribello ECCELLENZA – Giudice sportivo: multe per Gallipoli e Fasano, stop per due tecnici

    Queste le decisioni del Giudice sportivo dopo le gare dell’undicesima giornata di Eccellenza e l’andata delle semifinali di Coppa Italia. CALCIATORI – Una giornata e Leuci (Corato), Telera (Vigor Trani), Mancarella (Otranto), Mastropasqua (UC Bisceglie). ALLENATORE – Bruno (Otranto) squalificato fino al 30 novembre. DIRIGENTI – Di Meo (Vigor Trani) inibito fino al 7 dicembre….