ECCELLENZA – Mosca vara il 4-4-2: la Top 11 del tecnico siciliano sulla Premier League pugliese

L'allenatore del Galatina, fresco di conquista della salvezza, ha stilato la sua formazione ideale: i più gettonati i calciatori di Altamura e Bitonto

mosca-coribello

Foto: G. Mosca - ©M. Coribello

A bocce ferme i giudizi sugli avversari sono sempre più sereni. Per questo motivo abbiamo chiesto ad alcuni allenatori quale sarebbe la loro formazione ideale, ora che i giochi nel campionato di Eccellenza sono fatti. Pochi i vincoli nella compilazione del roster: massimo tre giocatori della squadra allenata e regola degli under da rispettare.

Giuseppe Mosca, allenatore del Galatina, non si è sottratto al sondaggio: “Non ho mai puntato sull’under in porta” – ammette il tecnico di origini siciliane – “ma non avrei problemi a schierare Casalino. La linea difensiva è composta da quattro elementi, con due terzini under. A centrocampo la scelta diventa più difficile perchè in molti” – continua – “hanno preferito uno schieramento a cinque. In attacco mi affido alla coppia del Bitonto formata da Manzari e Zotti. Nessuno dei miei? Il vincolo di tre giocatori mi limita molto e, per non fare torto ad altri, ho preferito non sceglierne nessuno“. Di seguito la formazione di Eccellenza scelta da mister Mosca:

TOP 11 (4-4-2): Casalino ’97 (Casarano); Ostuni ’98 (Altamura), Dibenedetto (Altamura), Deffo (Otranto), Elia ’98 (Bitonto); Palma (Otranto), Vicedomini (Cerignola), Marinaro (Cerignola), Loiodice (Barletta/Cerignola); Zotti (Bitonto), Manzari (Bitonto).

Allenatore De Candia (Bitonto)

Umberto NARDELLA
Nato nel 1976, sposato, lavora nel team IT di una multinazionale americana. Scrive per SalentoSport da diversi anni ed è uno sportivo, nel senso che gli piace vedere gente che fa sport. Innamorato da sempre del calcio, sin da piccolo è stato affascinato dai campi polverosi di paesini sconosciuti. Ogni domenica è buona per andare a vedere una partita di calcio, rigorosamente dilettante.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • schipa-vitale NOVOLI – Schipa: “Il rossoblù è una questione di cuore. Un forte attaccante per soffrire di meno”

    Il legame tra Simone Schipa e il Novoli è solido e proseguirà anche nell’annata 2017/18. “Per me ormai si tratta di una questione di cuore. Sono legatissimo alla piazza novolese. Alla dirigenza, ai calciatori che fanno parte dello zoccolo duro della squadra, ai tifosi. Con i vertici del club c’è sempre piena sintonia di vedute e…

  • bruno-antonio AVETRANA – Si guarda alla prossima annata, il ds Bruno: “Partiamo dagli Juniores”

    Dopo aver confermato Viscido, l’Avetrana si sta muovendo per incrementare il parco under e pianificare una nuova strategia a livello giovanile. “Partiamo dagli juniores – spiega Antonio Bruno, direttore sportivo biancorosso – , è fondamentale conoscere prima i ruoli in cui schierarli, per poi completare la rosa. Abbiamo iniziato sabato con un raduno, aperto con…

  • murra-francesco-spagnolo-luca-gianluca-de-pascalis NOVOLI – Schipa resta, Spagnolo torna. Murra: “Il primo obiettivo è una punta centrale”

    Simone Schipa resta al Novoli, Luca Spagnolo torna dopo l’esperienza alla Salento Football Leverano. Saranno questi due i pilastri sul quale il sodalizio rossoblù costruirà la stagione 2017/18. Il presidente Francesco Murra: “Schipa e Spagnolo collaboreranno con il Novoli. Con il diesse l’intesa è già operante e si sta guardando intorno per valutare le mosse da…

  • inguscio-gianni ECCELLENZA – Vieste, Inguscio nuovo diesse: “Con grande voglia di mettermi in gioco”

    Il Vieste parla salentino. Il nuovo direttore sportivo del club foggiano, militante in Eccellenza, è il neretino Gianni Inguscio. “È stata una chiamata inaspettata – afferma in esclusiva per SalentoSport l’ex Casarano e Nardò – da parte del presidente Lorenzo Spina. Conoscevo la realtà di Vieste per averci giocato da avversario quando ero a Casarano e…

  • beppe-mosca-ph-coribello GALATINA – Mister Mosca si congeda: “Si chiude un ciclo. Al vaglio nuove proposte”

    Giuseppe Mosca e il Galatina si separano consensulamente dopo due stagioni ricche di soddisfazioni. Il tecnico di origini siciliane aveva riportato la formazione salentina in Eccellenza dopo una sfortunata lotta punto su punto con l’Avetrana e la successiva vittoria ai playoff. Il ritorno nella Premier League pugliese è terminato con un ottavo posto che ha permesso di conquistare la salvezza in anticipo. Mister…