ECCELLENZA – Giudice sportivo, tre gli squalificati. Corte d’Appello multa ridotta al Gallipoli

Il Gallo perde una pedina importante, Alessandro Carrozza. Fermati, sempre per un turno, anche Laboragine (Barletta) e Camasta (Bitonto)

carrozza-coribello

Foto: A. Carrozza - ©M. Coribello

Poche le risultanze del Giudice sportivo dopo le gare della prima giornata di ritorno nel campionato di Eccellenza. Stop per un tecnico, Pasquale De Candia dell’Omnia Bitonto, squalificato fino al prossimo 16 gennaio.

Tre, invece, i calciatori, tutti fermati per una giornata: si tratta di Cosimo Laboragine (Barletta), Matteo Camasta (Bitonto) ed Alessandro Carrozza (Gallipoli).

La Corte sportiva d’Appello, infine, ha parzialmente accolto il reclamo proposto dal Gallipoli, contro i provvedimenti adottati a carico del sodalizio giallorosso dopo il derby con il Casarano del 26 novembre scorso, riducendo la multa ricevuta dal club ionico da 500 euro a 200 euro.

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati