ECCELLENZA – Il Giudice sportivo dopo la finale playoff tra Bitonto ed Altamura

La società neroverde è stata sanzionata con un'ammenda di 100 euro per i fumogeni accesi dai propri sostenitori. Nessun provvedimento, invece, a carico dei murgiani

bitonto tifosi

Nessun provvedimento disciplinare di rilievo è stato adottato dal Giudice sportivo dopo la finale playoff di Eccellenza, disputatasi domenica scorsa, tra Bitonto ed Altamura che ha visto i murgiani imporsi di misura, grazie al gol di Dibenedetto, ed accedere alla fase nazionale degli spareggi promozione per la Serie D, i quali avranno inizio domenica 21 maggio (avversario il team siciliano dell’Acireale).

Nel dettaglio solo la società bitontina è stata sanzionata con una multa di 100 euro con la seguente motivazione: “Propri tifosi accendevano quattro fumogeni sugli spalti senza conseguenze”. Inoltre, è stato inibito fino al prossimo 18 maggio il dirigente neroverde Francesco Sgrona.

Articoli Correlati