ECCELLENZA – Giudice sportivo: campo squalificato e multa al Gallipoli, stop per tre tecnici

"Bianco" squalificato per un turno, con la società giallorossa che dovrà affrontare la prossima partita casalinga in campo neutro ed a porte chiuse

villa-coribello

Foto: A. Villa - ©M. Coribello

Queste le decisioni del Giudice sportivo dopo le gare del dodicesimo turno di Eccellenza.

CALCIATORI – Una giornata per Montrone (Omnia Bitonto), Petranca (Avetrana), Buono, Vergari (Otranto), Camporeale (Vigor Trani), Colella (Corato).

ALLENATORI – Bonetti (Vieste) squalificato fino al 21 dicembre; Villa (Gallipoli) squalificato fino al 14 dicembre; De Candia (Omnia Bitonto) squalificato fino al 7 dicembre.

SOCIETA’ – Multa di 500 euro per il Gallipoli ed una giornata di squalifica del campo da scontare su neutro ed a porte chiuse (“A fine gara due steward della società Gallipoli colpivano con schiaffi un giocatore della squadra ospite – provocandogli forte dolore – e, successivamente, proferivano espressioni minacciose al suo indirizzo. Inoltre – come emerge dai rapporti di entrambi i Commissari di campo – a fine gara gran parte degli steward del Gallipoli tenevano atteggiamenti provocatori, ingiuriosi e minacciosi all’indirizzo dei calciatori, dei tecnici e dei dirigenti della squadra ospite: non si perveniva al contatto fisico solo grazie al pronto intervento degli agenti di P.S. presenti nell’impianto di gioco”).

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati