GALLIPOLI – Stadio, c’è la svolta: intesa tra la società ed il Comune. Il “Bianco” pronto a rifarsi il look

Incontro stamattina tra i rappresentanti della società giallorossa e delle istituzioni cittadine, si avvicina il momento per il rinnovamento del comunale gallipolino

gallipoli-stadio-coribello

Foto: ©M. Coribello

Svolta vicina. Così è o, almeno, così sembra. Il Gallipoli, per la prossima stagione, avrà uno stadio “Bianco” con un nuovo look: l’incontro risolutivo si è svolto stamattina, presso le stanze dell’Ufficio Tecnico del Comune. Da un lato la società giallorossa, rappresentata da Stefano Carrozza, Nico Manta e Jose Buccarella, accompagnati dagli ingegneri Davide Di Girolamo, Antonio Monaco e Biagio Ferilli, questi ultimi autori del primo progetto per il restyling del comunale cittadino. Per l’Amministrazione, presenti il sindaco Stefano Minerva, la consigliera Caterina Fiore e l’ingegnere Bolognese.

Meeting cordiale ed in piena sintonia tra le parti, il cui esito, secondo alcune indiscrezioni trapelate, è stato ritenuto molto soddisfacente dal sodalizio giallorosso. Non solo il rifacimento del manto erboso, condizione necessaria per ottenere l’omologazione del “Bianco” da parte della Figc Puglia, ma sono stati previsti, proprio su indicazione delle istituzioni cittadine, dei lavori di adeguamento delle tribune. Uno stadio, dunque, che si prepara per essere rigenerato e rimodernato, motivo per cui gli ingegneri Monaco e Ferilli dovranno lavorare, a stretto giro di posta, ad un nuovo progetto.

Una schiarita importante, in attesa di dichiarazioni ufficiali da parte del Gallipoli e dell’Amministrazione, attese nelle prossime ore.

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati