GALLIPOLI – Capitan Cornacchia chiama a raccolta: “Salvezza nelle nostre mani, uniti si vince”

Il difensore giallorosso vuole concludere il torneo con un successo per non aver rimpianti: "Vincere per avere la certezza di giocare i playout in casa, ad altro non dobbiamo pensare"

cornacchia-coribello

Foto: R. Cornacchia - ©M. Coribello

Fonte: Ufficio Stampa Gallipoli Football 1909 |

Il Gallipoli ha una sola strada per la salvezza, i tre punti con l’Unione Calcio Bisceglie. Un messaggio forte e chiaro lanciato a tutto l’ambiente dal capitano giallorosso Riccardo Cornacchia: “Domenica con il Bisceglie non abbiamo alternative, dobbiamo vincere per avere la certezza di giocare i playout in casa, ad altro non dobbiamo pensare. I risultati sugli altri campi li guarderemo dopo. I miei compagni durante questa sosta hanno lavorato duramente, siamo carichi e concentrati, ma abbiamo bisogno che anche l’ambiente lo sia, abbiamo bisogno che i nostri tifosi ci sostengano e ci spingano al raggiungimento dell’obiettivo della salvezza. Non è il momento delle divisioni o delle divergenze. Uniti si vince”.

Un traguardo, quello della permanenza, che forse si sarebbe potuto ottenere prima senza qualche passo falso lungo il cammino. Ma non è ora il momento di guardare al passato: “A fine stagione tutti abbiamo qualche rimpianto o vorremmo rigiocare alcune partite, ma ognuno ha raccolto quello che ha meritato. Noi non dobbiamo mai dimenticarci da dove siamo partiti, con una società sull’orlo del fallimento, con un ritiro fatto praticamente con la juniores e, soprattutto, non dobbiamo dimenticare che questi ragazzi vincendo domenica scorsa avrebbero conquistato la salvezza sul campo senza quella penalità ereditata dalla scellerata gestione di due stagioni fa. Per salvarsi – conclude Cornacchiaoccorreva un miracolo, ora questo miracolo è nelle nostre mani”.

Redazione SS
Premiata come miglior testata giornalistica salentina nella prima edizione del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" di Neviano, organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • murra-francesco NOVOLI – Murra: “Programmiamo una salvezza più tranquilla”. Schipa ancora rossoblù?

    Il matrimonio tra il Novoli e il tecnico Simone Schipa potrebbe proseguire. La prima apertura arriva direttamente dalle parole del presidente Francesco Murra: “Schipa ha fatto bene, come del resto era accaduto anche nelle due annate agonistiche precedenti. Ha la nostra stima e vorremmo guardare al futuro partendo proprio dalla sua conferma. Sino ad oggi, però,…

  • schipa-simone-g_vitale ECCELLENZA – La Top 11 di Schipa: “La formazione scelta farebbe un campionato di vertice”

    E’ subentrato in corsa prendendo la guida tecnica del Novoli quando il campionato di Eccellenza era in fase avanzata. Simone Schipa, giovane allenatore che ha portato i rossoblù dalla Prima categoria fino alla massima competizione regionale, convoca i migliori undici del torneo: “Più di tre giocatori del Novoli avrebbero meritato di essere titolari in questa…

  • caputo-antonio CASARANO – Caputo: “Presto per parlare di futuro ma mi piacerebbe restare”

    In vacanza nella sua Brindisi, Antonio Caputo ha staccato la spina dopo una stagione da protagonista con la maglia del Casarano. “Adesso è tempo di vacanza e va vissuto nel migliore dei modi – afferma l’attaccante rossazzurro – se poi lo vivi come me, molto contento per come è andata in un’annata nella quale molti dicevano che…

  • laghezza-poti-elia-novoli NOVOLI – Elia: “L’applauso di tanti novolesi è motivo di impareggiabile orgoglio”

    Non è ancora stata smaltita, in casa Novoli, la sbornia post salvezza. Il difensore Matteo Elia: “Gli obiettivi che ci poniamo ad inizio anno, durante il campionato ti rivestono di responsabilità. Ma una volta raggiunto l’obiettivo ti riempiono d’orgoglio per aver contribuito, anche nel proprio piccolo, a regalare questa gioia prima a noi stessi, poi al…

  • villa-caputo ECCELLENZA – Villa e la sua Top 11: “Punterei su un camaleontico 4-3-3…”

    Poche giornate alla guida tecnica del Gallipoli non gli hanno impedito di portare a termine la missione salvezza dei giallorossi, che continueranno a giocare in Eccellenza. Alberto Villa, alla prima esperienza da allenatore, si è dimostrato pronto per questa nuova avventura dopo aver siglato valanghe di gol in carriera. Nonostante il poco tempo trascorso sul…