GALATINA – Gonzalez: “Presto per i pronostici”. Trasferta di Coppa vietata ai tifosi del Fasano

"Ha ragione il nostro allenatore Andrea Salvadore, dobbiamo vivere alla giornata", ammette l'attaccante spagnolo che ha avuto un grande impatto con la maglia biancostellata

galatina

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Quella col Molfetta è stata una marcatura importante per Jesè Gonzalez Barranco, che ha iniziato nel migliore dei modi la stagione 2017/18.  “Il massimo di reti che ho firmato in una sola annata agonistica, sino ad oggi, nella mia carriera, è di 19 – afferma l’attaccante spagnolo – ma non posso certo prevedere quanti ne siglerò con la maglia del Galatina. Con l’aiuto del collettivo, spero di realizzarne ancora tante, per me stesso e per la Pro Italia. Ma la cosa davvero importante è che faccia bene l’intera formazione, non chi fa gol”.

“Le mie caratteristiche migliori – aggiunge Gonzalez – sono la velocità di esecuzione e l’abilità nel saltare l’uomo nell’uno contro uno. In Italia, da quanto sto notando, si lavora tanto dal punto di vista tattico e si cerca immediatamente la verticalizzazione. In Spagna, invece, si cura tanto la tecnica ed il possesso palla con il tiki-taka“.

Gonzalez non si sbilancia circa il futuro biancostellato: “È presto per azzardare pronostici. Ha ragione il nostro allenatore Andrea Salvadore, dobbiamo vivere alla giornata”.

Novità, intanto per quanto concerne la gara di ritorno del primo turno di Coppa Italia contro il Fasano in programma giovedì a Sogliano Cavour (fischio d’inizio alle 15.30): il Prefetto di Lecce ha disposto la vendita dei biglietti ai soli residenti della provincia di Lecce. Niente trasferta, dunque, per i tifosi biancazzurri.

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010, vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone, e come miglior testata giornalistica sportiva salentina nella prima edizione del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • scialpi-coribello GALLIPOLI – Scialpi: “Fame e voglia di lottare. Il derby è sempre il derby…”

    La trasferta di Otranto ha portato in dote un punto e tanto rammarico per il Gallipoli, ma nonostante un po’ di amaro in bocca e qualche assenza pesante, i giallorossi continuano ad occupare la vetta. “Quando si è vantaggio fino a pochi minuti dal termine e si subisce il pareggio nel finale è normale che…

  • zaminga-ss-coribello CASARANO – Zaminga: “Derby col Gallipoli uno spettacolo da vivere per 90 minuti…”

    Dopo due sconfitte consecutive contro Bisceglie e Fasano in Coppa, domenica, il Casarano è tornato al successo, con un netto 2-0 ai danni del Molfetta, risultato che mette le Serpi a soli tre punti dalla vetta: “Per una squadra come la nostra non è mai bello incappare in due risultati negativi consecutivi – analizza Claudio…

  • oliva-coribello ECCELLENZA – Oliva: “Casarano casa mia, a Gallipoli avventura entusiasmante. Sul derby dico…”

    Non lo vivrà in prima persona, ma il derby del prossimo turno di Eccellenza, tra Gallipoli e Casarano, rievoca dolci ricordi a Mimmo Oliva. L’attuale allenatore dell’Ugento, ha indossato entrambe le casacche: dei rossazzurri dopo una lunga militanza fu anche allenatore, coi giallorossi vinse il campionato di Eccellenza sotto la presidenza di Barba. “Casarano è casa…

  • casarano-tifosi_rfrisco CASARANO – Niente derby a Gallipoli per i tifosi rossazzurri

    La gara-clou del dodicesimo turno del campionato di Eccellenza si disputerà senza la tifoseria ospite. Per il derby tra Gallipoli e Casarano, infatti, è stata disposta la vendita ai soli residenti del Comune di Gallipoli. Il match, che pone in palio una bella fetta di prestigio in virtù della forte rivalità che da anni sussiste…

  • bruno-coribello ECCELLENZA – Giudice sportivo: multe per Gallipoli e Fasano, stop per due tecnici

    Queste le decisioni del Giudice sportivo dopo le gare dell’undicesima giornata di Eccellenza e l’andata delle semifinali di Coppa Italia. CALCIATORI – Una giornata e Leuci (Corato), Telera (Vigor Trani), Mancarella (Otranto), Mastropasqua (UC Bisceglie). ALLENATORE – Bruno (Otranto) squalificato fino al 30 novembre. DIRIGENTI – Di Meo (Vigor Trani) inibito fino al 7 dicembre….