FASANO – Laterza: “Importante la Serie D per questa piazza, adesso inizia il calcio che conta…”

I biancazzurri sono riusciti ad imporsi in casa dell'Avetrana, il tecnico ammette: "Questa era una partita che andava studiata benissimo"

laterza-giuseppe-mvp-image

Foto: G. Laterza - ©Mvp Image

È il Fasano la regina di Eccellenza. I biancazzurri di Giuseppe Laterza hanno superato l’Avetrana a domicilio nello scontro diretto, staccando il pass per la Serie D per quella che è la seconda promozione consecutiva del team del presidente Franco D’Amico. “Sono contentissimo, soprattutto per l’importanza di questa promozione – ammette emozionato il tecnico – , perché tornare in Serie D è importante per la piazza, per la città, per i tifosi, ma anche per il progetto. Adesso si inizia con il calcio che conta e Fasano merita questo”.

Un match, quello di Avetrana, vinto con autorevolezza e cura del dettaglio. Laterza spiega: “Questa era una partita che andava studiata benissimo. Ad una squadra che arriva a due punti da noi, a giocarsi il campionato alla penultima giornata, c’è da fare una grande lode e soprattutto da lavorarci su tantissimo. Non nascondo che lo abbiamo fatto con il mio staff, guardando anche diversi video per analizzare i loro punti forti, perché questa è una squadra forte che gioca benissimo ed ha degli sviluppi offensivi eccezionali. Serviva una grandissima partita ed i ragazzi sono stati bravissimi a chiudere tutte le fonti di gioco dell’Avetrana”.

Articoli Correlati