DILETTANTI – Giudice sportivo playout Eccellenza e Corte d’Appello Territoriale su Rescio e Ciraci

Multa per il Barletta, inibizione per un dirigente dell'Unione Calcio Bisceglie. Respinto il ricorso di Rescio (Casarano), accorciata la squalifica per l'allenatore dell'Ostuni, Antonio Ciraci

rescio-alberto-casarano

Foto: A. Rescio

Ultime decisioni del Giudice sportivo per la stagione dilettantistica 2017-18.

In merito alla gara dei playout giocata domenica scorsa tra Barletta e Unione Calcio Bisceglie, è stata sanzionata la società di casa con un’ammenda di 300 euro per intemperanze dei propri tifosi e dei componenti della propria panchina. Inibizione per il dirigente dell’UC Bisceglie Giuseppe Sangirardi sino al 7 giugno.

La Corte Sportiva d’Appello Territoriale, poi, ha respinto il reclamo del calciatore del Casarano Alberto Rescio contro le otto giornate di squalifica a lui addebitate dopo la finale playoff contro l’Omnia Bitonto.

Riguardo Ostuni-Atletico Tricase, semifinale playoff del 29 aprile scorso, il collegio giudicante ha ridotto la squalifica per l’allenatore dell’Ostuni Antonio Ciraci portandola dal 30 ottobre al 30 settembre 2018.

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati