CASARANO – Sportillo: “Col Bitonto ottima gara. A Fasano per conservare il secondo posto”

L'allenatore rossazzurro: "Nell'ultima gara di campionato ci giochiamo il secondo posto. Confermarlo sarebbe un risultato straordinario"

sportillo-porcelli-sergio

Foto: P. Sportillo - ©S. Porcelli

Il Casarano archivia la pratica Bitonto con un gol di Eugenio Palma a seguito di una partita nella quale non ha rischiato nulla, nonostante il tridente barese fosse composto da calciatori del calibro di Manzari, Rana e Moscelli. “Abbiamo giocato – commenta mister Pietro Sportillo – una partita perfetta sotto ogni punto di vista. Peraltro affrontavamo una squadra di altissima qualità, con individualità importantissime e un allenatore veramente preparato. E non mi riferisco solo al reparto avanzato. Anche dietro il Bitonto era messo molto bene. Cito su tutti Elia, che, a discapito dell’età e pur essendo un under, gioca come un veterano. Questo non fa altro che aumentare i meriti dei nostri ragazzi ai quali vanno tutti i miei complimenti”.

Poi il pensiero va all’ultima gara di campionato, in programma per domenica prossima contro un Fasano che ha già matematicamente conquistato la promozione in serie D. “Peccato – aggiunge Sportillo – che nel corso del campionato non siamo sempre stati come contro il Bitonto, altrimenti ci saremmo giocato tutto nella gara finale con il Fasano. Ma va bene così. Certamente sarà una bella giornata di calcio, nella quale assisteremo ai meritati festeggiamenti del Fasano. Ovviamente, mentre loro organizzeranno i festeggiamenti, noi, invece, dobbiamo preparare nei minimi dettagli una gara fondamentale per poter conservare il secondo posto. Secondo posto che, per quel che mi riguarda, sarebbe un risultato eccezionale e che non si vedeva a Casarano dall’era De Masi. Con i tanti problemi che abbiamo avuto e che ancora abbiamo, dopo un anno duro e pesante, ma anche bello e intenso, un risultato positivo a Fasano potrebbe consentirci di giocare i play-off dinanzi al pubblico di casa”.

Articoli Correlati