CASARANO – Primiceri: “Ho visto una squadra in grande spolvero, sono estremamente fiducioso”

Per i playoff, tuttavia, il destino non è nelle mani dei rossazzurri: "Tutto dipende da tanti avvenimenti che si spera siano a noi favorevoli", sottolinea il massimo dirigente

casarano

Foto: ©Salentosport.net - M. Coribello

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Il Casarano vuole concludere la stagione positivamente ed il raggiungimento dei playoff sarebbe un traguardo straordinario. “Tutto dipende da tanti avvenimenti – avvisa il presidente rossazzurro Dario Primiceriche si spera siano a noi favorevoli. Importante è non perdere a Noicattaro, ci qualificheremmo anche con il pareggio e, soprattutto, deve vincere l’Altamura ad Otranto. Non sono imprese facili ma sperare positivamente conviene”.

Il numero uno delle Serpi esterna parole d’elogio per il suo team e per l’allenatore: “Quella di quest’anno è una squadra veramente quadrata, composta da uomini che hanno saputo sacrificarsi cercando sempre e comunque la vittoria. Hanno lavorato non risparmiando energie e hanno sempre rispettato le consegne di un tecnico eccezionale come Sportillo. Questo ha fatto ben dire a tutti quanti che il Casarano è squadra seconda a nessuno”.

Un gruppo da cui ripartire anche per il prossimo futuro, anche se Primiceri preferisce concentrarsi sulle battute finali dell’annata: “Pensiamo al presente, non distogliamo la nostra attenzione da quel che potrà accadere domenica prossima. Per il futuro c’è ancora tanto tempo da sfruttare. Ho visto in questi giorni un Casarano in grande spolvero, i ragazzi vogliono andare a Noicattaro per pretendere il massimo e, sin qui, quando hanno fissato un obiettivo, lo hanno sempre raggiunto. Sono estremamente fiducioso”.

Redazione SS
Premiata come miglior testata giornalistica salentina nella prima edizione del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" di Neviano, organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • salvadore-andrea-ph-lacava OTRANTO – Salvadore: “La partita col team murgiano lascia grande amarezza”

    L’Otranto di Andrea Salvadore non riesce ad invertire la tendenza e si congeda dal campionato con una sconfitta, patita sul sintetico amico per mano dell’Altamura. “La partita contro il team murgiano lascia una grande amarezza – commenta il trainer idruntino – . In occasione della rete dell’uno a zero assegnata ai nostri avversari, il pallone…

  • mosca-giuseppe GALATINA – Mosca: “Abbiamo voluto premiare i ragazzi del settore giovanile”

    Sconfitta indolore per il Galatina di Giuseppe Mosca, che si arrende in casa del Bitonto per 3-1. La Pro Italia si è presentata in campo con un massiccio turn over, il tecnico biancostellato spiega: “Avendo già brindato alla salvezza, abbiamo voluto premiare i ragazzi del settore giovanile facendo disputare loro una gara del massimo torneo…

  • schipa-coribello NOVOLI – Schipa promette: “Pronti a dare l’anima per la salvezza”

    Con due risultati a disposizione su tre, e sul terreno amico del “Totò Cezzi”, il Novoli disputerà il playout col Trani. È questo il verdetto maturato dalla regular season di Eccellenza, culminata con la sconfitta rossoblù a Molfetta. A fine gara, il tecnico Simone Schipa commenta l’andamento del match: “Il Molfetta ha iniziato il match a…

  • trotta-eccellenza-trani(s-silvestri) ECCELLENZA – Trotta re dei marcatori, Zotti e Di Rito sul podio. La classifica marcatori finale

    Si conclude la lunga corsa per conquistare lo scettro di cannoniere del campionato di Eccellenza. Combattuta a suon di reti, l’ha spuntata Trotta (Vigor Trani e Atl. Vieste) che ha tagliato per primo il traguardo con ben 23 reti. Al secondo posto l’eterno Piero Zotti (Bitonto), distante solo una lunghezza. Nicolas Di Rito (Aud. Cerignola e…

  • sportillo-ss-coribello CASARANO – Sportillo, gioia playoff: “Grazie alla società, ai ragazzi ed ai tifosi”

    Il Casarano esce indenne dalla sfida di Noicattaro contro il Mola, uno 0-0 che premia la stagione rossazzurra, garantendo alla formazione di Pietro Sportillo un posto nei playoff grazie al contemporaneo successo dell’Altamura ad Otranto. “Sono contento per i ragazzi – ammette l’allenatore nel dopo gara – , per la società che ha fatto tanti…