CALCIO A 5 – Non vedenti, Ascus Lecce ad Atri a caccia dello scudetto

La squadra che punta al tricolore sarà seguita in trasferta dalla casa cinematografica Muud

ascus-lecce

Per l’Ascus Lecce è giunto il momento della verità. Nella due giorni tra sabato e domenica prossima (9-10 giugno), la squadra guidata da Antonio Potenza disputerà le Final Four del campionato di calcio a 5/B1 Non Vedenti Assoluti ad Atri (Teramo) contro Asd Disabili Roma 2000, Crema e Liguria Calcio.

La semifinale è prevista per le 17 dopo i sorteggi di rito e l’Ascus proverà a tagliare il pass per la finale del primo e secondo posto che si giocherà domenica mattina con fischio d’inizio alle 9. Dopo la cavalcata delle qualificazioni e il primo posto nel girone, i giallorossi scenderanno in campo con Mattia Persano tra i pali, Pantaleo Bortone (capitano), Andrea D’agostino e Giuseppe Quarta in difesa, Antonio Capeto e Davide Dongiovanni a centrocampo, Salvatore Peluso, Massimo Cervelli e Massimo D’Attolico in attacco; coach Antonio Potenza, vice/guida Giuseppe Maggiore.

La squadra che punta al tricolore sarà seguita in trasferta dalla casa cinematografica Muud, per la realizzazione di un lungometraggio in collaborazione con la società presieduta da Massimo Cervelli.

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati