VOLLEY B/m – Taviano, riparte la corsa. Spazzato via il Potenza

I giallorossi di Licchelli incamerano tre punti contro una compagine coriacea. Domenica prossima, turno di riposo per Battilotti e compagni: il ritorno in campo è previsto il 22 gennaio, avversario il Locorotodon

taviano-volley

E’ stata recuperata ieri la gara che la Pag Volley Taviano doveva disputare contro la Virtus Potenza domenica scorsa. I ragazzi di mister Licchelli erano chiamati a continuare la striscia positiva di successi messa in atto prima della sosta natalizia e così è stato. Potenza, in piena lotta salvezza, si è dimostrata squadra coriacea e di carattere ma i giallorossi hanno espresso un bel gioco e a nulla sono valse le speranze degli ospiti di portare a casa punti dal Palaingrosso.

Il primo set ha subito visto avanti la Pag che si è portata sull’8-7 e ha ben presto dilagato senza troppe difficoltà (17-9), Potenza non ha saputo reagire alla partenza sprint di Taviano che è arrivato ai nastri finali della frazione con un consistente vantaggio di 21-13 e che ha permesso così ai ragazzi di chiudere agevolmente il set con un pesante 25-13. Nella seconda frazione la storia non cambia: Taviano spinge ancora sull’accelleratore (8-3). Ottime trame di gioco e grande intesa hanno costretto Potenza agli straordinari ma al secondo time out tecnico sono ancora i giallorossi di Licchelli a condurre con consistente vantaggio di +8 (16-8). La compagine lucana non riesce a porre argine e il set è tutto un monologo tavianese con i giallorossi che si portano sul 21-15 per così chiudere anche la seconda frazione senza patemi con il punteggio di 25-19.

L’inizio del terzo set è ancora appannaggio della Pag (8-6) con gli ospiti ancora in seria difficoltà nelle fasi centrali del parziale (17-12), e poco cambia nella parte restante del set (22-19); i giallorossi riescono così a mettere la parola fine alla gara con lo stesso punteggio del secondo parziale (25-19) e senza alcuna difficoltà. A fine gara ovazione speciale per il capitano Andrea Battilotti nel giorno del suo compleanno. La Pag Volley mette in saccoccia così altri tre punti importantissimi, ma il primo posto resta nel mirino di Gioia del Colle che già domenica prossima potrebbe approfittare del turno di riposo osservato dai ragazzi di Licchelli per operare il sorpasso. A quel punto valenza importantissima avranno le prossime gare con il big match tra le due corazzate che si disputerà il 5 febbraio al PalaCapurso. La Pag dunque osserverà ora il turno di riposo e tornerà in campo domenica 22 gennaio in casa contro Locorotondo Castellana, ultima gara di un girone d’andata giocato alla grande.

Articoli Correlati

  • casarano-volley VOLLEY C/m – Lecce-Casarano, derby avvincente: a spuntarla sono i rossazzurri

    Il Casarano si aggiudica il derby in casa di un Lecce che ha provato in ogni modo a prolungare la striscia di risultati positivi. L’avvio del match è di marca ospite con il Casarano che scappa sul più quattro arrivando a condurre 12-8. Una dubbia decisione arbitrale fa saltare i nervi ai rossazzurri che calano…

  • olimpia-galatina VOLLEY B/m – Olimpia Galatina cade a Lamezia e subisce il sorpasso in classifica

    Semaforo rosso per l’Olimpia Galatina che viene sconfitta a Lamezia per 3-1. Uno stop, l’undicesimo stagionale che costringe i ragazzi di Giovanni Stomeo a guardarsi le spalle: da ora in poi i margini d’errore sono ridotti al minimo. Tornando al match di ieri, dopo aver perso il primo set (25-23), i salentini rialzano la testa…

  • cutrofiano-volley-russo-elisa VOLLEY B1/f – Cutrofiano, scatto d’orgoglio e successo convincente col Casal de’ Pazzi

    Serviva una prova d’orgoglio alla Democos Cutrofiano per lasciarsi alle spalle il momento difficile e così è stato. Le Pantere di Antonio Carratù hanno superato con un brillante 3-0 (25-22, 25-23 e 25-22 i parziali) il quotato Casal de’ Pazzi. Un successo che restituisce il sorriso a tutto l’ambiente cutrofianese e soprattutto genera nuovo entusiasmo,…

  • maglie-volley-16-17 VOLLEY B1/f – Maglie, delusione e rabbia per il kappaò di Altino

    Pomeriggio da dimenticare in terra abruzzese per la Betitaly Maglie, nonostante una partenza di carattere nel primo set (26-28). I buoni propositi non bastano contro un Altino dimostratosi avversario agguerrito e combattivo, che ha fatto valere il fattore casalingo, a cui va ad aggiungersi un arbitraggio ritenuto penalizzante dalla società salentina per via di alcune…

  • taviano-cezza VOLLEY B/m – Taviano, la corsa riparte da Bari

    Torna finalmente la vittoria e il sorriso in casa Pag dopo le ultime due giornate no nelle quali Taviano aveva raccolto solo 1 punto sui 6 a disposizione. Bisognava ritrovare la serenità e riprendere la marcia verso i playoff e così è stato: la voglia e la determinazione sono state più forti di qualsiasi contingenza…