TENNIS – Ct Maglie, è festa grande: Rovereto schiantato e si torna in A1. In Serie B arriva la salvezza

ct maglie

Grande festa a Maglie per il ritorno della sua squadra di tennis nel massimo campionato in A1. Viene così coronato un campionato esaltante nel quale il CT Maglie è rimasta imbattuta. L’ultimo incontro, la partita di ritorno della finale di playoff contro il CT Rovereto, è terminata con il punteggio di 3 a 1 dopo la vittoria per 4 a 2 nella partita di andata. Guidati dai capitani Vittorio Rubino (2.5) e Alex Buciumeanu (3.3), sono scesi in campo Erik Crepaldi (1.18), Hans Podlipnik-Castillo (1.9), Giorgio Portaluri (2.2) e Francesco Garzelli (2.4). Per il CT Rovereto sono scesi in campo il capitano Andrea Stoppini (2.4), Nicola Vidal (2.5), Federico Polvani (2.8), Luca Stoppini (2.8).

I singolari hanno visto il confronto tra Garzelli e Luca Stoppini, terminato 6-3 6-1, Portaluri e Polverini, terminato 6-4 6-3, Crepaldi e Vidal, terminato 6-1 6-3, e Podlipnik-Castillo contro Andrea Stoppini, terminato con il ritiro del magliese a punteggio acquisito per permettergli di festeggiare assieme i suoi compagni la conquista della serie A1. La festa sugli spalti è scoppiata appena Crepaldi con la sua vittoria ha portato il CT Maglie sul 3 a 0, punteggio sufficiente per chiudere la partita e il campionato con la promozione. I giocatori e i dirigenti si sono quindi rivolti verso il pubblico ringraziando i propri sostenitori che in questo campionato non hanno fatto mai mancare il loro supporto.

Il presidente del CT Maglie, Carlo De Iaco: “E’ una felicità immensa per tutti i ragazzi, che hanno contribuito per il raggiungimento di questo risultato, e per la nostra città e il Salento perché essere in A1 significa dimostrare di essere una delle tante eccellenze salentine. Inoltre è importante che vadano avanti le squadre maggiori in modo da dare spazio a tutti i ragazzi del nostro circolo per partecipare a tutti i campionati, dalla D2 alla A1”.

Per il presidente del comitato provinciale della FIT, Elio Pagliara: “L’importante promozione del CT Maglie è merito di un circolo che ha, nella sua dirigenza, gruppo coeso, ben organizzato e che ha fatto tanti sacrifici per il ritorno immediato in A1 dopo la immeritata retrocessione. Per noi è molto importante avere il CT Maglie come punta di diamante nel panorama tennistico regionale. Con la sua attività di alto livello fa da traino per tutti gli altri circoli e noi abbiamo bisogno di circoli, come quello magliese, che sia sempre in prima linea nel panorama tennistico nazionale”.

Parole che esprimono compiacimento per la promozione in A1 vengono dal sindaco di Maglie, Ernesto Toma: “E’ con grande orgoglio che noi magliesi festeggiamo il meritato ritorno in A1 del nostro Circolo Tennis, merito anche dei suoi dirigenti, in particolare del presidente De Iaco e del direttore sportivo Baglivo, capaci di portare alla nostra città risultati prestigiosi oltre che per l’organizzazione di eventi sportivi importanti come il campionato di massima categoria e tornei internazionali che promuovono Maglie come città dello sport”.

Per il direttore sportivo, Antonio Baglivo: “Felice per la promozione nella massima serie e orgoglioso di tutta la squadra, tecnici e dirigenti, perché il risultato di oggi è la reazione positiva alla sconfitta di Sinalunga dell’anno scorso in A1 che aveva sentenziato la retrocessione in A2. In quel momento, vedendo alcuni ragazzi piangere per la delusione e per l’ingiustizia subita, avevo promesso a me stesso e alla squadra che saremmo ritornati subito in A1 che è il campionato che, senza alcuna presunzione, meritiamo di partecipare. La squadra è stata straordinaria nel realizzare questo obiettivo e, nonostante si sia potuto verificare qualche calo di tensione, è stata sempre attenta e concentrata per centrare la promozione. Ora godiamoci un meritato periodo di riposo e poi pensiamo subito a puntellare l’organico per la prossima stagione”.

Anche la formazione di Serie B del CT Maglie, impegnata contro il Forum Tennis di Forlì, ha centrato l’importante obiettivo della salvezza.

Articoli Correlati

  • annecchiarico danilo canicola 2016 tennis TENNIS – 52° Torneo della Canicola di Maglie: tutti i vincitori, categoria per categoria

    Cala il sipario sulla 52esima edizione del Torneo della Canicola – Memorial Sabrina Scrascia di Maglie che ha visto la partecipazione di oltre 250 partecipanti da tutta Italia. Per la Seconda Categoria la vittoria è andata a Danilo Annecchiarico (Sc Martina Franca) che ha superato Gianmarco Nicolani (Ct Stasi Lecce) debilitato dalla febbre e costretto…

  • Hans Podlipnik-Castillo Ct Maglie TENNIS – Un pezzo del Ct Maglie presente alle Olimpiadi brasiliane

    Vola a Rio de Janeiro un pezzo di Salento con il tennista Hans Podlipnik- Castillo, protagonista della promozione in serie A1 del CT Maglie, convocato in Brasile per i Giochi Olimpici 2016 dalla nazionale del Cile, assieme a Julio Peralta. Nato il 9 gennaio 1988, naturalizzato austriaco, classifica italiana 1.9, Castillo è tra i più…

  • circolo tennis galatina TENNIS – Il Ct Galatina liquida Pesaro e approda in Serie A2

    Il Circolo tennis Galatina approda in Serie A2 battendo Pesaro. Alla conquista dell’ultimo punto, durante il doppio tra Tsitsipas/Gerini e Mando/Pierini, nel capo coperto si sono riversate 27 persone festanti. Gli incontri sono stati molto combattuti ed emozionanti ed alla fine gli avversari dei salentini hanno dimostrato grande sportività complimentandosi coi vincitori. Questi i risultati della…

  • crepaldi - garzelli ct maglie TENNIS – Ct Maglie, tra playoff e playout a caccia della promozione in A1 e della salvezza in B

    Ultimo impegno di campionato per il CT Maglie che domenica 12 giugno, con inizio alle ore 10, attende in casa il CT Rovereto nella partita di ritorno della finale playoff, che decreterà la squadra promossa in A1. Dopo la sofferta e straordinaria vittoria ottenuta a Rovereto nella partita di andata, vinta per 4 a 2, i…

  • ct maglie 2016 TENNIS – Ct Maglie, doppia impresa in trasferta: in A2 e in B espugnate Rovereto e Forlì

    Grande impresa del CT Maglie che nella partita di andata della finale per i playoff ha superato il CT Rovereto con un 4 a 2 che permette di affrontare la finale di ritorno con maggiore fiducia per la tanto sospirata promozione in A1. Nonostante i campi indoor con superficie sintetica velocissima, favorevoli per i padroni di…