BASKET A1/m – New Basket Brindisi dilaga su Siena e conquista il “Memorial Pentassuglia”

La settima edizione del "Memorial Pentassuglia" se la aggiudica la New Basket Brindisi battendo in finale Mens Sana Siena. Mvp del torneo il biancoazzurro Tepic

Anthony-Barber-brindisi-basket_ggiannuzzi

Foto: ©SalentoSport.net - G. Giannuzzi

New Basket Brindisi batte Men Sana Siena 76-50 e fa sua la settima edizione del “Memorial E. Pentassuglia”. Fischio di inizio alle 20.30 con una palla a due che mostra una Brindisi diversa da quella vista in semifinale contro Reggio Calabria. Una buona difesa e un attacco concreto mettono in difficoltà i toscani galvanizzati dopo la sorprendente vittoria contro Avellino. La New Basket va a canestro con facilità,  Siena soffre l’aggressività dei locali. Si va alla pausa lunga  sul +15  (38-23).

La ripresa darà modo a coach Sandro Dell’Agnello di mescolare al meglio le carte, costante del match la determinazione e freddezza di Marco Giuri autore di di 16 punti, 5 rimbalzi, 4 palle recuperate e 3 assist in 22 minuti.  Brindisi dilaga, Siena si arrende. Ottima la prova del giovane Blaz Mesicek e di Milenko Tepic premiato ‘MVP Unipol Sai’ del Memorial. Non sono bastati a Siena i 19 punti di Ebanks per portare a casa la coppa.  New Basket Brindisi batte Soundreef Mens Sana Siena 76-50.


New Basket Brindisi-Soundreef Mens Sana Siena 76-50

Brindisi: Mesicek 6, Barber 14, Tepic 9, Oleka 9, Cardillo 3, Giuri 16, Lalanne 9, Randle 8, Sirakov, Vangelov, Malaventura 2, Canavesi ne.

Siena: Masciarelli 5, Ebanks 19, Casella 6, Vildera, Cappelletti 8, Simonovic, Sandri 4, Saccaggi 8, Lestini, Cepic ne Ceccarelli ne. All. Griccioli.

Parziali: 21-16, 38-23, 62-34, 76-50.

Orsola TASSO
Giornalista pubblicista dal 2014 e impegnata nel sociale. Collaboratrice per la redazione de Quotidiano Italiano (Lecce-Foggia) dal 2012 al 2014, redattrice di BrindisiCronaca.it dal 2013 al 2015.

Articoli Correlati

  • malaventura-matteo-lupa-lecce-basket BASKET C/m – Lupa Lecce, Malaventura: “Conquistato dal progetto del presidente Perniola”

    Una stella dell’Italbasket è pronta ad illuminare la parte a spicchi della città di Lecce: Matteo Malaventura è un nuovo giocatore della Pallacanestro Lupa Lecce. L’arrivo del classe ’78 è stato ufficializzato ieri sera presso l’Hotel President di Lecce dinanzi ad una sala gremitissima. L’ex Scavolini Pesaro è stato affiancato dal presidente Angelo Perniola, dal…

  • lupa-lecce-mocavero-basket BASKET C/m – Mocavero a sette secondi dalla sirena: Lupa Lecce supera Manfredonia

    L’orgoglio del capitano alla fine ha prevalso: Manuele Mocavero ha regalato la vittoria alla sua Lupa Lecce con una tripla che ha gonfiato la retina a 7 secondi dal suono dell’ultima sirena. Un tiro da tre partorito con la rabbia e con la forza della disperazione, che ha permesso ai giallorossi di andare a +1…

  • generica-basket-g_toma BASKET – I risultati delle gare del weekend 18-19 novembre 2017 dalla Lega Serie A alla Serie D

    BASKET – I risultati delle gare del weekend 18-19 novembre 2017 dalla Lega Serie A alla Serie D LEGABASKET SERIE A Risultati (8ª giornata d’andata): Brescia-Capo D’Orlando 87-53, Brindisi-Bologna 79-75, Cremona-Reggio Emilia 68-71, Milano-Avellino 92-94, Torino-Cantù 89-94, Trento-Pesaro 91-74, Varese-Sassari 61-82, Venezia-Pistoia 84-80. Classifica: Brescia 16; Venezia 14; Avellino, Milano e Torino 12; Cantù e…

  • bortone-rocco_lupiae_team_salento_basket_carrozzina BASKET – Carrozzina, alla Lupiae Salento il 1° “Memorial Heidi Bortone”

    Sabato scorso al “PalaVentura” di Lecce la prima edizione del “Memorial Heidi Bortone” (moglie del fondatore e coach della Lupiae Team Salento, deceduta tre anni fa a causa di un male incurabile), ha sin dalle prime battute di gioco regalato grandi emozioni. Un successo che al termine della maratona di canestri, a firma Lupiae Team Salento, Boys Taranto e Reggio Calabria Bic,…

  • frata-nardo-basket-udas-cerignola BASKET B/m – Frata Nardò, Cerignola festeggia sulla sirena. Durante: “Ora il pugno duro…”

    Quarto k.o. consecutivo per la Frata Nardò che proprio non riesce a rialzarsi e che, ora più che mai, visita i bassifondi della classifica del girone C di Serie B. Vince Udas Cerignola 63-61 tra le mura amiche nella nona giornata. E’ Nikola Markus sulla sirena a gelare gli animi ed i volti dei granata giunti…