BASKET B/m – Monteroni ancora kappaò, i gialloblù si arrendono anche al Bisceglie

Falcidiata dalle assenze pesanti la compagine guidata da coach Dima ha offerto una buona prova contro la corazzata Bisceglie. Domenica prossima sfida al Matera

monteroni

Foto: @A. Congedo

Sconfitta con onore per la Quarta Caffè Monteroni in occasione del derby pugliese con la Lions Bisceglie. I salentini, privi di Ingrosso e Morciano, nonostante il passivo finale (58-85), hanno provato a tener testa ai forti avversari, bravi a tenere alta la concentrazione e a portare a casa il referto rosa. I ragazzi allenati da coach Dima si sono resi protagonisti di una buona partenza, grintosa e attenta, con Francesco Leucci (5) eccellente sulle due metà campo, coadiuvato dal positivo Simone Zanotti (16). I viaggianti, spinti dagli ex Leggio (10) e Potì (17) hanno ribattuto colpo su colpo, trovando un discreto vantaggio già nei secondi 20’.

Nonostante le difficoltà dettate dalle assenze pesanti, i tarantolati non si sono mai arresi e, dopo esser rientrati in campo sul -16 e aver toccato anche le 20 lunghezze di svantaggio, hanno lentamente recuperato il passivo, trascinati dai giovanissimi Mavric (8), Martina (12) e Lorenzo Calasso (11), eccellenti nella gelida serata del Pala “Quarta-Lauretti”. I gialloblù, capaci di tornare sul -11 hanno palesato proprio nella terza frazione di gioco il loro momento migliore, mettendo in difficoltà i più quotati avversari.

Gli atleti di coach Sorgentone, grazie alla loro esperienza e ad un sontuoso Marco Cucco (20) hanno però ripreso a marciare regolarmente nell’ultimo periodo, strozzando sul nascere il tentativo di rimonta dei padroni di casa. Il passivo finale, forse eccessivamente pesante nei confronti dei giovani salentini, non descrive la buona prova collettiva offerta dal gruppo griffato “Quarta Caffè”. Sul fronte neroazzurro, la vittoria regala la meritata qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia che si disputeranno a Bologna e che raduneranno le prime classificate di ogni girone del campionato di Serie B.

Lo staff tecnico del Monteroni potrà quindi ripartire in settimana per preparare la prima partita del girone di ritorno: domenica 15 gennaio i salentini saranno di scena a Matera per affrontare i locali dell’Olimpia Matera. Palla a due prevista come di consueto alle ore 18.


MONTERONI-BISCEGLIE 58-85

Quarta Caffè Monteroni (58): Balic (2), Calasso L.(11), Leucci (5), Paiano (4), Zanotti (16), Martina (12), Quarta Luca, Quarta Lud., Calasso G., Mavric (8). All: Massimo Dima.
XL Extralight Bisceglie (85): Cucco (20), Bruno (7), Potì (17), Leggio (10), Antonelli (6), Di Emidio (6), Comollo (1), Chiriatti (3), Bartolozzi (15), Totagiancaspro. All: Domenico Sorgentone.
Parziali: 19-29; 13-19; 19-17; 7-20
Progressivi: 19-29; 32-48; 51-65; 58-85
Arbitri: Andrea Bernassola e Lanfranco Rubera

Redazione SS

Nata nell’agosto 2010, vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone, e come miglior testata giornalistica sportiva salentina nella prima edizione del “Gran Premio Giovanissimi del Salento” organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com.

http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • lalanne sotto canestro BASKET A1/m – Happy Casa Brindisi con Trento perde palle e partita: è ultimo posto in classifica

    Happy Casa Brindisi perde la sfida  casalinga con Trento 72-77. Fischio di inizio alle 18:15 con coach Dell’Agnello che tiene fuori dal quintetto base Tepic partendo con Moore, Suggs, Mesicek, Smith e Lalanne, coach  Buscaglia risponde con Forray, Shiels, Gomes, Sutton e Lechthaler. Trento domina l’inizio del match, Brindisi trova la retina con dfficoltà. Moore commette…

  • new-basket-brindisi BASKET A1/m – Happy Casa Brindisi, contro Trento vietato sbagliare

    La decima di andata riporta Happy Casa Brindisi tra le mura amiche del PalaPentassuglia  pronta ad ospitare la Dolomiti Trento di coach Buscaglia.  Musi lunghi in contrada Masseriola dopo la deludente ma ancor più imbarazzante prestazione andata in scena in  quel di Sassari, piovose critiche hanno travolto staff, giocatori e in primis il coach ancora…

  • frata-nardo-basket BASKET B/m – Nardò, ko con onore a Recanati: Provenzano manca la tripla del successo

    Dopo le due vittorie consecutive la Frata Nardò cade, ma con onore, sul parquet dell’U.S. Basket Recanati col punteggio di 72-71, un tentativo dall’arco quasi a fil di sirena da parte di Provenzano risulta vano per le sorti del match granata. Un vero peccato, una bella gara quella del Toro che ha lottato con onore sul campo di una delle…

  • frata-nardo-campli-basket-ingrosso-federico BASKET B/m – Nardò agguerrito, vittoria anche con Senigallia. E domani in campo a Recanati

    Quinta vittoria in campionato per la Frata Nardò di coach Olive, seconda consecutiva dopo il blackout di qualche settimana fa. Ad andare k.o. è una mai doma Senigallia per 78-76 sotto i colpi di Provenzano e compagni che dalla gara contro Civitanova hanno tirato fuori le unghie per rimettere in sesto le sorti del Toro. Rientro di spicco in casa granata, con Rodriguez in cabina di…

  • generica-basket-g_toma BASKET A1/m – Happy Casa Brindisi imbarazzante, Sassari vola in classifica

    La nona giornata di andata non sorride all’Happy Casa Brindisi che nel posticipo delle 20:45 cade a Sassari 90-66 Il primo canestro di una lunga serie è targato Sassari che già a 7’14” è avanti 9-0, Dell’Agnello chiama timeout ma al rientro la musica non cambia,i padroni di casa continuano a prendersi gioco della difesa…