BASKET B/m – Alla Frata Nardò il “4 Torri” di Corato, battuti in finale i neroverdi di casa

Col finale di 78-65 i granata di coach Olive superano in finale il Basket Corato dell'ex Stella

basket-nardo-frata-corato

Fonte: Ufficio stampa Pallacanestro Frata Nardò |

La Frata Nardò si aggiudica il “1° Torneo 4 Torri”. Al “Palalosito” di Corato festeggiano i granata di coach Olive che, dopo essersi imposti per 91-82 sui pari categoria dell’Olimpia Matera, superano nella finalissima i padroni di casa del Basket Corato (compagine militante in Serie C) col finale di 78-65.

Il match non si apre nel migliore dei modi: subito un break dei neroverdi, che vanno sul 5-0 con l’ex Stella e Cicivè. Poi Nardò si rimette in carreggiata trascinato da un Bjelic in grande spolvero e le penetrazioni di Potì: 24-18 granata il parziale del primo quarto. Partenza a rilento nel secondo: dopo tre minuti e mezzo giungono i primi tre punti Frata con Marengo; poi ancora Bjelic e Potì salgono in cattedra, al pari di Provenzano, autore di cinque punti consecutivi. Per Corato non c’è scampo: 43-33 al riposo lungo.

Più passa il tempo e più i granata acquisiscono smalto: Potì infila sei punti consecutivi, i meccanismi difensivi appaiono rodati e il Toro stacca i neroverdi. Nel momento più delicato, tripla da urlo di Rodriguez, poi Provenzano si esibisce in un recupero palla condito da canestro: 60-46 granata. Nell’ultimo quarto i ritmi, com’è fisiologico, calano. Bombe e penetrazioni di Rodriguez non mancano, si vedono sul parquet anche Cepic e Michelino Dell’Anna, subito autore di una perla da tre punti. Il finale recita 78-65: per la Frata Nardò è il primo “hurrà”, seppur in un quadrangolare amichevole. Per la cronaca, Olimpia Matera vince la finalina valida per il terzo e quarto posto: 92-77 sulla Libertas Altamura.

Si riparte martedì, al “Velodromo degli Ulivi” di Monteroni, con una doppia seduta.

Lorenzo FALANGONE
Nato 26 anni fa a Nardò. Dottore in Comunicazione e Giornalista pubblicista. Caporedattore di SalentoSport e reporter per PiazzaSalento. Premio "M. Campione" 2015 come miglior articolo sportivo di Puglia. Autore del libro "Per dirti ciao".

Articoli Correlati

  • malaventura-matteo-lupa-lecce-basket BASKET C/m – Lupa Lecce, Malaventura: “Conquistato dal progetto del presidente Perniola”

    Una stella dell’Italbasket è pronta ad illuminare la parte a spicchi della città di Lecce: Matteo Malaventura è un nuovo giocatore della Pallacanestro Lupa Lecce. L’arrivo del classe ’78 è stato ufficializzato ieri sera presso l’Hotel President di Lecce dinanzi ad una sala gremitissima. L’ex Scavolini Pesaro è stato affiancato dal presidente Angelo Perniola, dal…

  • lupa-lecce-mocavero-basket BASKET C/m – Mocavero a sette secondi dalla sirena: Lupa Lecce supera Manfredonia

    L’orgoglio del capitano alla fine ha prevalso: Manuele Mocavero ha regalato la vittoria alla sua Lupa Lecce con una tripla che ha gonfiato la retina a 7 secondi dal suono dell’ultima sirena. Un tiro da tre partorito con la rabbia e con la forza della disperazione, che ha permesso ai giallorossi di andare a +1…

  • generica-basket-g_toma BASKET – I risultati delle gare del weekend 18-19 novembre 2017 dalla Lega Serie A alla Serie D

    BASKET – I risultati delle gare del weekend 18-19 novembre 2017 dalla Lega Serie A alla Serie D LEGABASKET SERIE A Risultati (8ª giornata d’andata): Brescia-Capo D’Orlando 87-53, Brindisi-Bologna 79-75, Cremona-Reggio Emilia 68-71, Milano-Avellino 92-94, Torino-Cantù 89-94, Trento-Pesaro 91-74, Varese-Sassari 61-82, Venezia-Pistoia 84-80. Classifica: Brescia 16; Venezia 14; Avellino, Milano e Torino 12; Cantù e…

  • bortone-rocco_lupiae_team_salento_basket_carrozzina BASKET – Carrozzina, alla Lupiae Salento il 1° “Memorial Heidi Bortone”

    Sabato scorso al “PalaVentura” di Lecce la prima edizione del “Memorial Heidi Bortone” (moglie del fondatore e coach della Lupiae Team Salento, deceduta tre anni fa a causa di un male incurabile), ha sin dalle prime battute di gioco regalato grandi emozioni. Un successo che al termine della maratona di canestri, a firma Lupiae Team Salento, Boys Taranto e Reggio Calabria Bic,…

  • frata-nardo-basket-udas-cerignola BASKET B/m – Frata Nardò, Cerignola festeggia sulla sirena. Durante: “Ora il pugno duro…”

    Quarto k.o. consecutivo per la Frata Nardò che proprio non riesce a rialzarsi e che, ora più che mai, visita i bassifondi della classifica del girone C di Serie B. Vince Udas Cerignola 63-61 tra le mura amiche nella nona giornata. E’ Nikola Markus sulla sirena a gelare gli animi ed i volti dei granata giunti…