BASKET B/m – Alla Frata Nardò il “4 Torri” di Corato, battuti in finale i neroverdi di casa

Col finale di 78-65 i granata di coach Olive superano in finale il Basket Corato dell'ex Stella

basket-nardo-frata-corato

Fonte: Ufficio stampa Pallacanestro Frata Nardò |

La Frata Nardò si aggiudica il “1° Torneo 4 Torri”. Al “Palalosito” di Corato festeggiano i granata di coach Olive che, dopo essersi imposti per 91-82 sui pari categoria dell’Olimpia Matera, superano nella finalissima i padroni di casa del Basket Corato (compagine militante in Serie C) col finale di 78-65.

Il match non si apre nel migliore dei modi: subito un break dei neroverdi, che vanno sul 5-0 con l’ex Stella e Cicivè. Poi Nardò si rimette in carreggiata trascinato da un Bjelic in grande spolvero e le penetrazioni di Potì: 24-18 granata il parziale del primo quarto. Partenza a rilento nel secondo: dopo tre minuti e mezzo giungono i primi tre punti Frata con Marengo; poi ancora Bjelic e Potì salgono in cattedra, al pari di Provenzano, autore di cinque punti consecutivi. Per Corato non c’è scampo: 43-33 al riposo lungo.

Più passa il tempo e più i granata acquisiscono smalto: Potì infila sei punti consecutivi, i meccanismi difensivi appaiono rodati e il Toro stacca i neroverdi. Nel momento più delicato, tripla da urlo di Rodriguez, poi Provenzano si esibisce in un recupero palla condito da canestro: 60-46 granata. Nell’ultimo quarto i ritmi, com’è fisiologico, calano. Bombe e penetrazioni di Rodriguez non mancano, si vedono sul parquet anche Cepic e Michelino Dell’Anna, subito autore di una perla da tre punti. Il finale recita 78-65: per la Frata Nardò è il primo “hurrà”, seppur in un quadrangolare amichevole. Per la cronaca, Olimpia Matera vince la finalina valida per il terzo e quarto posto: 92-77 sulla Libertas Altamura.

Si riparte martedì, al “Velodromo degli Ulivi” di Monteroni, con una doppia seduta.

Lorenzo FALANGONE
Nato 27 anni fa a Nardò. Dottore in Comunicazione e Giornalista pubblicista. Caporedattore di SalentoSport e reporter per PiazzaSalento. Premio "M. Campione" 2015 come miglior articolo sportivo di Puglia. Autore del libro "Per dirti ciao".

Articoli Correlati

  • lupa-lecce BASKET C/m – Applausi ma niente punti per la Lupa Lecce a Monopoli

    La classifica non si è mossa, ma ieri sera la Lupa Lecce è uscita a testa alta dal “Melvin Jones” di Monopoli, dimostrando ancora una volta di potersela giocare alla pari con le squadre più attrezzate della competizione. In una tra le migliori uscite stagionali disputate dai giallorossi in trasferta, i salentini hanno ceduto il…

  • frata-andrea-pasca-nardo-basket-ortona BASKET B/m – Frata Nardò lotta ma cede il passo a Campli

    La Frata “Andrea Pasca” Nardò lotta ma cede al PalaBorgognoni di Campli per 91-80. Gli uomini di coach Millina portano a casa un match tanto bello quanto difficile e due punti pesanti ai fini della classifica. Partenza blackout della Frata che subisce il break della Globo Campli per 11-2, poi la lenta e graduale risalita che arriva negli ultimi minuti di seconda…

  • rieti-lupiae-salento-basket-carrozzina BASKET – Carrozzina, Lupiae Team Salento espugna Taranto. La classifica

    Tempo di primi verdetti nel campionato di Serie B di basket in carrozzina. Al termine del girone d’andata nel girone C la lotta, per l’unico posto utile per accedere alla fase finale, è ormai una questione riservata tra Lupiae Team Salento e NPiC Rieti.  La squadra leccese, infatti, sabato scorso espugnando il campo del Boys…

  • nardo-fabriano-basket-pala-pasca BASKET B/m – Frata Nardò meravigliosa, schiantata l’Amatori Pescara

    È già scritto nel titolo: meravigliosa. Non ci sono altri aggettivi per descrivere la Frata Nardò vista contro Pescara. Unione, compattezza ed obiettivo comune sommate ad una grinta e fame di vittoria incalcolabili hanno permesso agli uomini di coach Olive di schiantare la forte formazione abruzzese con il punteggio di 82-55. Sponda granata fuori capitan Daniele e Michelino Dell’Anna per scelta tecnica, mentre sponda pescarese Bedetti si ferma…

  • lupa-lecce-monteroni BASKET C/m – Suicidio Lupa Lecce, rimonta vincente del fanalino di coda Santeramo

    Il suicidio sportivo della Lupa Lecce ha preso forma ieri sera al PalaVentura contro Santeramo, fanalino di coda del campionato di Serie C Silver, che ha sbancato il palazzetto dello sport di piazza Palio con il punteggio di 76-77. I giallorossi hanno fatto harakiri negli ultimi minuti del quarto periodo dissipando il vantaggio in doppia…