BASKET – Caroli Hotels Basketball Cup, trionfi per Reyer Venezia e Aurora Brindisi: tutti i premi speciali

Hanno partecipato al torneo 16 formazioni under, otto in quello maschile e otto in quello femminile. Le partite si sono svolte nella palestra del Liceo delle Scienze Umane e Liceo Linguistico "Quinto Ennio" in via Torino a Gallipoli

pellecchia-aurora-brindisi

Foto: Pellecchia (Aurora Brindisi), Mvp del torneo maschile

Reyer Venezia per il torneo femminile e Aurora Brindisi per il torneo maschile sono le due vincitrici della IV Caroli Hotels Basketball Cup (riservata agli under 14) di basket, organizzata dall’omonima catena alberghiera in collaborazione con la società sportiva La scuola di basket di Lecce dal 2 all’8 gennaio 2017.

Le partite si sono giocate nella palestra del Liceo delle Scienze Umane e Liceo Linguistico “Quinto Ennio” in via Torino a Gallipoli, anziche al Velodromo degli Ulivi di Monteroni, come inizialmente programmato.

La Reyer Venezia, battendo la Rappresentativa Fip per 58-46, si è aggiudicata la finale del torneo femminile, dedicato a Sandro Ramirez. L’Aurora Brindisi, invece, ha superato il Siena per 71-64 nel torneo maschile, Memorial Antonio Corlianò.

Questi i premi individuali: nel torneo maschile Pajnic (Helios Suns); Fair Play (votato dagli arbitri); Auxilium Torino; Stella nascente: Mantsoukas (Promitheas Patrasso); Squadra rivelazione: La Scuola di Basket Patavium Petrarca Padova; Mvp Memorial “Antonio Corliano’”: Pellecchia (Aurora Brindisi).

Nel torneo femminile Giocatrice più giovane: Paladini (Lecce); Fair Play (votato dagli arbitri): Giants Marghera; Stella nascente: Borriello (Cercola); Squadra rivelazione: La Scuola di Basket Lecce; Mvp Memorial “Sandro Ramirez”: Florindo (Reyer Venezia).

Hanno partecipato 16 formazioni under, otto per torneo, per un totale di oltre 350 elementi tra giocatori, staf e accompagnatori. A loro sono giunti i saluti del giornalista Flavio Tranquillo (Capo basket Sky Sports) e di Nando Marino (presidente Enel Brindisi).

Articoli Correlati

  • andrea-pasca-nardo-basket-1617-g_toma BASKET C/m – Stella trascina Nardò: niente da fare per Angel Manfredonia

    Durano trenta minuti le velleità di portare a casa la posta in palio per l’Angel Manfredonia. Lo strapotere dell’“Andrea Pasca” Nardò si manifesta negli ultimi dieci minuti dove il team di casa gioca un pallacanestro talmente solida da piazzare un parziale da 21-10, tale da allargare la forbice tra le due squadre. Non è stata una batosta per…

  • matera-monteroni BASKET B/m – Monteroni, crisi senza fine: il Matera passeggia sui gialloblù

    Caduta fragorosa per la QuartaCaffè Monteroni nella prima giornata di ritorno. I gialloblù di coach Dima si sono dovuti arrendere al Matera per 117-76, inanellando l’ennesima sconfitta di un periodo ormai lunghissimo: sono due mesi, infatti, che Paiano e compagni non trovano la via del successo. Match fin troppo facile per i lucani, che lo…

  • stella-mauro-basket-nardò-g.toma BASKET C/m – “Andrea Pasca” Nardò torna a sorridere: Altamura si inchina

    Finalmente in campo l’“Andrea Pasca” Nardò dopo gli stop forzati di inizio 2017. Di giovedì infatti si gioca il recupero contro la Libertas Altamura di coach De Bartolo che ha trafitto i granata nel girone d’andata. Olive sceglie in quintetto base Stella, Provenzano, Garner, Johnson e Polonara; risponde coach De Bartolo con Radovic, Perrucci, Fui, De Bartolo e…

  • lupiae-team-salento-1617 BASKET – Carrozzina, la Lupiae Team Salento sbanca Foligno

    Procede a vele spiegate la marcia della Lupiae Team Salento, basket in carrozzina, nel campionato di Serie B girone C. Nell’ultima gara i ragazzi di coach Rocco Bortone hanno travolto in trasferta la Polisportiva Foligno Asd Sportinsieme per 67-22, mettendo a segno la terza vittoria consecutiva in altrettante partite. Un ruolino di marcia perfetto che…

  • calasso-lorenzo-monteroni-basket BASKET B/m – Monteroni, Dima: “Difficile fare di più”, Calasso: “Bisceglie una corazzata”

    La sconfitta interna per 58-85 con la vice capolista Bisceglie era stata messa in preventivo dal Quarta Caffè Monteroni, anche a causa di alcune assenze importanti (come quelle di Morciano, Ingrosso e Leggio). “Siamo riusciti a dare qualche grattacapo – afferma coach Massimo Dima – con i nostri giovani. Forse potevamo fare ancora meglio ma…