BASKET – Caroli Hotels Basketball Cup, trionfi per Reyer Venezia e Aurora Brindisi: tutti i premi speciali

Hanno partecipato al torneo 16 formazioni under, otto in quello maschile e otto in quello femminile. Le partite si sono svolte nella palestra del Liceo delle Scienze Umane e Liceo Linguistico "Quinto Ennio" in via Torino a Gallipoli

pellecchia-aurora-brindisi

Foto: Pellecchia (Aurora Brindisi), Mvp del torneo maschile

Reyer Venezia per il torneo femminile e Aurora Brindisi per il torneo maschile sono le due vincitrici della IV Caroli Hotels Basketball Cup (riservata agli under 14) di basket, organizzata dall’omonima catena alberghiera in collaborazione con la società sportiva La scuola di basket di Lecce dal 2 all’8 gennaio 2017.

Le partite si sono giocate nella palestra del Liceo delle Scienze Umane e Liceo Linguistico “Quinto Ennio” in via Torino a Gallipoli, anziche al Velodromo degli Ulivi di Monteroni, come inizialmente programmato.

La Reyer Venezia, battendo la Rappresentativa Fip per 58-46, si è aggiudicata la finale del torneo femminile, dedicato a Sandro Ramirez. L’Aurora Brindisi, invece, ha superato il Siena per 71-64 nel torneo maschile, Memorial Antonio Corlianò.

Questi i premi individuali: nel torneo maschile Pajnic (Helios Suns); Fair Play (votato dagli arbitri); Auxilium Torino; Stella nascente: Mantsoukas (Promitheas Patrasso); Squadra rivelazione: La Scuola di Basket Patavium Petrarca Padova; Mvp Memorial “Antonio Corliano’”: Pellecchia (Aurora Brindisi).

Nel torneo femminile Giocatrice più giovane: Paladini (Lecce); Fair Play (votato dagli arbitri): Giants Marghera; Stella nascente: Borriello (Cercola); Squadra rivelazione: La Scuola di Basket Lecce; Mvp Memorial “Sandro Ramirez”: Florindo (Reyer Venezia).

Hanno partecipato 16 formazioni under, otto per torneo, per un totale di oltre 350 elementi tra giocatori, staf e accompagnatori. A loro sono giunti i saluti del giornalista Flavio Tranquillo (Capo basket Sky Sports) e di Nando Marino (presidente Enel Brindisi).

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • lupa-lecce BASKET C/m – Applausi ma niente punti per la Lupa Lecce a Monopoli

    La classifica non si è mossa, ma ieri sera la Lupa Lecce è uscita a testa alta dal “Melvin Jones” di Monopoli, dimostrando ancora una volta di potersela giocare alla pari con le squadre più attrezzate della competizione. In una tra le migliori uscite stagionali disputate dai giallorossi in trasferta, i salentini hanno ceduto il…

  • frata-andrea-pasca-nardo-basket-ortona BASKET B/m – Frata Nardò lotta ma cede il passo a Campli

    La Frata “Andrea Pasca” Nardò lotta ma cede al PalaBorgognoni di Campli per 91-80. Gli uomini di coach Millina portano a casa un match tanto bello quanto difficile e due punti pesanti ai fini della classifica. Partenza blackout della Frata che subisce il break della Globo Campli per 11-2, poi la lenta e graduale risalita che arriva negli ultimi minuti di seconda…

  • rieti-lupiae-salento-basket-carrozzina BASKET – Carrozzina, Lupiae Team Salento espugna Taranto. La classifica

    Tempo di primi verdetti nel campionato di Serie B di basket in carrozzina. Al termine del girone d’andata nel girone C la lotta, per l’unico posto utile per accedere alla fase finale, è ormai una questione riservata tra Lupiae Team Salento e NPiC Rieti.  La squadra leccese, infatti, sabato scorso espugnando il campo del Boys…

  • nardo-fabriano-basket-pala-pasca BASKET B/m – Frata Nardò meravigliosa, schiantata l’Amatori Pescara

    È già scritto nel titolo: meravigliosa. Non ci sono altri aggettivi per descrivere la Frata Nardò vista contro Pescara. Unione, compattezza ed obiettivo comune sommate ad una grinta e fame di vittoria incalcolabili hanno permesso agli uomini di coach Olive di schiantare la forte formazione abruzzese con il punteggio di 82-55. Sponda granata fuori capitan Daniele e Michelino Dell’Anna per scelta tecnica, mentre sponda pescarese Bedetti si ferma…

  • lupa-lecce-monteroni BASKET C/m – Suicidio Lupa Lecce, rimonta vincente del fanalino di coda Santeramo

    Il suicidio sportivo della Lupa Lecce ha preso forma ieri sera al PalaVentura contro Santeramo, fanalino di coda del campionato di Serie C Silver, che ha sbancato il palazzetto dello sport di piazza Palio con il punteggio di 76-77. I giallorossi hanno fatto harakiri negli ultimi minuti del quarto periodo dissipando il vantaggio in doppia…