BASKET B/m – Poco Monteroni, tantissimo Rimini: sconfitta inevitabile

Gialloblù sconfitti 87-58

Basket NPMonteroni ph Congedo

Foto: @A. Congedo

Caduta casalinga per la Quarta Caffè Monteroni in occasione del decimo turno del girone D del campionato di Serie B. I salentini di coach Massimo Dima escono sconfitti dal Pala “Quarta-Lauretti” al termine del match contro Rimini, portato a casa dai romagnoli con il punteggio conclusivo di 58-87. Prestazione incolore per i gialloblù, capaci di reggere gli avversari nei primi 15’ poi annichiliti emotivamente dalla serata di grazia al tiro dei viaggianti. Sugli scudi il giovane Davide Meluzzi (24), letteralmente inarrestabile in ogni fase di gioco e punto di riferimento dei suoi.

La svolta decisiva è avvenuta nel terzo periodo, in cui i tarantolati (storditi dalla magica prova dei ragazzi di coach Maghelli) hanno smarrito la bussola difensiva, facilitando il compito alla formazione romagnola e subendo un passivo netto. Monteroni non disputerà il prossimo turno infrasettimanale a Taranto (la partita è posticipata a data da stabilirsi), potendo così sfruttare pienamente la settimana e preparare la prossima sfida, prevista per domenica 11 dicembre alle ore 18, nuovamente presso il Pala “Quarta-Lauretti”. I gialloblù incroceranno le armi con il Globo Isernia.

***

MONTERONI-RIMINI 58-87

Quarta Caffè Monteroni (58): Balic (12), Ingrosso (9), Leucci (10), Paiano (8), Zanotti (13), Martina, Calasso, Morciano (2), Mavric (4), Lorenzo. All: Massimo Dima.
Basket Rimini Crabs (87): Meluzzi (24), Pesaresi (15), Busetto (3), Battistini (12), Foiera (13), Toniato (5), Signorini (2), Altavilla (3), Tiberti. All: Andrea Maghelli.
Parziali: 18-17; 15-30; 16-19; 9-21.
Progressivi: 18-17; 33-47; 49-66; 58-87.
Arbitri: Danilo Lucarella e Denny Lillo.

QUI RISULTATI E CLASSIFICHE

Redazione SS
Premiata come miglior testata giornalistica salentina nella prima edizione del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" di Neviano, organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • coach Sacchetti con Samuels BASKET A1/m – Enel Brindisi, Samuels suona la carica contro Avellino. Sacchetti: “Serve una super partita”

    Enel Basket Brindisi presenta il neoacquisto, Samardo Samuels, alla viglilia della nona di ritorno contro la Sidigas Avellino in programma domenica alle 20:45 al PalaPentassuglia. Il centro giamaicano non nasconde la sua soddisfazione per  indossare la maglia biancazzurra e la trepidante voglia di dare il suo contributo alla squadra per raggiungere i playoff. Conosce molto bene…

  • Samardo Samuels a Brindisi BASKET A1/m – Enel Brindisi, Samardo Samuels: “Sto bene e sono pronto”

    Non è un sogno, è realtà. Samardo Samuels, il 29enne pivot giamaicano, è atterrato questo pomeriggio all’aeroporto di Brindisi alle 15:35. Ad attenderlo tantissimi tifosi  impazienti di acclamare il nuovo beniamino in campo già domenica 26 nel posticipo della nona giornata al PalaPentassuglia tra Enel Basket Brindisi e la Sidigas Avellino. Samuels reduce dal campionato…

  • de-nuccio-quintino-lupiae-basket-carrozzina BASKET – Carrozzina, Lupiae Team Salento ai playoff promozione. A Rieti per il primato

    Al termine di una partita avvincente e spettacolare la Lupiae Team Salento ha messo a canestro, con largo anticipo, il suo primo obiettivo di stagione: l’accesso ai playoff promozione. Sabato scorso, infatti, contro la Fly Sport Inail Molise, giunta a Lecce per giocarsi l’ultima chance per insidiare il secondo posto dei leccesi, la squadra del…

  • lupa-lecce-basket-molfetta BASKET D/m – Colella-Mocavero e la Lupa Lecce espugna Molfetta

    E sono due! Dopo il successo contro l’Invicta Brindisi, la Lupa Lecce ha espugnato il “Pala Poli” di Molfetta con il punteggio di 51-73 nell’ambito della seconda gara della Poule Promozione del campionato maschile di Serie D. Gli uomini copertina della gara svoltasi in terra barese sono stati Michele Colella, Manuele Mocavero e Simone Passante….

  • andrea pasca nardò @d.nestola BASKET C/m – Nardò, sconfitta indolore ad Ostuni: la testa è ai playoff

    Battuta d’arresto all’ultima gara del campionato regolare prima dei playoff: l’“Andrea Pasca” Nardò esce sconfitta da Ostuni per 75-71. Con un occhio sugli altri campi e senza Bjelic per problemi fisici, coach Olive ritrova Stella, Provenzano e Chirico che avevano riposato durante la scorsa giornata; nelle fila dell’Ostuni, come in quelle del Nardò non c’è traccia…